fbpx
Web Design

Aumenta il tasso di conversione della tua Landing Page

Qualcuno è arrivato sul tuo sito web e questa è già una grande notizia. Potrebbe essere arrivato lì in tanti modi, ma ora è lì ed è il momento di trasformare il contatto in cliente.

In che modo puoi migliorare il tasso di conversione della tua landing page?

Cosa vuoi ottenere?

Può sembrare ovvio, ma è incredibile quante aziende non siano sicure di cosa vogliano ottenere dalla propria landing page e, di conseguenza, le riempiono di troppe informazioni che confondono l’utente e possono portare a un’alta frequenza di rimbalzo.

Decidi il tuo obiettivo prioritario e costruisci la tua landing page attorno a quello. Altre pagine del tuo sito possono dettagliare altre cose, ma la tua landing page deve essere assolutamente chiara e focalizzate sul tuo obiettivo affinché abbia successo.

I tuoi headline sono chiari e semplici?

Spesso è colpa dei titoli. Se i titoli sono troppo prolissi o non comunicano in modo conciso ciò di cui si tratta, gli utenti “rimbalzano”. Spesso è così semplice, quindi cerca di attirare immediatamente l’attenzione dell’utente con un titolo semplice ma potente.

Il tuo testo è conciso e scorrevole?

Anche il copy della tua landing page è importante, devi solo pensare che senza un buon titolo l’utente probabilmente non si preoccuperà nemmeno di rimanere abbastanza a lungo da leggere il tuo testo. In tal caso, il testo deve scorrere senza intoppi, non deve complicare la comprensione e sicuramente non deve essere troppo prolisso.

Il punto è che molti web designer e imprenditori sono troppo presi dallo stile del sito piuttosto che dalla sostanza. Lo stile è importante, ma se il tuo copy non è convincente, è noioso o irrilevante, puoi dire addio all’utente.

Le tue immagini sono pertinenti?

Le immagini belle sono un’altra ossessione dei designer e dei proprietari di siti Web, ma cosa dicono della tua attività, cosa dicono del tuo marchio? Certo, vuoi una bella combinazione di testo e immagini, ma quelle immagini devono aggiungere valore – se sono lì solo a scopo decorativo, hai perso un’occasione.

Hai delle Call-to-Action chiare?

Le Call-to-Action sono una parte essenziale della tua landing page, quindi le hai e hanno una posizione di rilievo sulla pagina?

Immagina che a un utente piaccia quello che vede, ma non riesce a trovare facilmente quello che deve fare dopo o dove andare. Rimbalzano.

Questa è la realtà dell’utente moderno: la capacità di attenzione e la pazienza sono scarse. Rendi evidenti le tue Call-to-Action all’interno del messaggio, posizionale chiaramente e distinguile dagli altri contenuti della tua landing page in modo che sia facile da trovare e seguire. Semplice.

Che valore stai offrendo?

Hai una Value Proposition sulla tua landing page? Cosa porterai all’utente di ciò che desidera o di cui ha bisogno? Fagli sapere immediatamente quali possibilità uniche il tuo prodotto o marchio gli porterà e usa messaggi chiari e concisi per trasmettere queste informazioni essenziali. Vuoi catturare l’interesse il più rapidamente possibile e se l’utente percepisce il valore, alla fine si convertirà.

Hai ottimizzato il tempo di caricamento della tua pagina?

Questo è un problema tecnico ma dipende dalla mancanza di attenzione. Se la landing page impiega troppo tempo per essere visualizzata sullo schermo dell’utente, puoi già dirgli “ciao!”. Questo dipende da problemi di hosting e dalla dimensione delle immagini ecc. sulla landing page, ma ascolta qualche buon consiglio e ottimizza.

È mobile friendly?

Abbiamo raggiunto un punto di non ritorno: d’ora in avanti sempre più utenti accederanno al tuo sito su dispositivi mobili piuttosto che da dispositivi desktop, quindi hai ottimizzato la versione mobile del tuo sito? Hai mai pensato a come appare la tua landing page su un dispositivo mobile? Al giorno d’oggi, devi pensare prima ai dispositivi mobili, quindi creare una versione ottimizzata per dispositivi mobili della tua landing page – e di tutto il resto – è la tua priorità.

Hai fatto dei test?

Questo è un punto semplice, ma ci sono molti strumenti che ti permettono di testare la tua landing page, il che ti permette di capire meglio a cosa risponde il tuo pubblico. Usa questi strumenti, perché potrebbero essere il pezzo mancante nel puzzle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google
Spotify
Consent to display content from Spotify
Sound Cloud
Consent to display content from Sound